In moltissime culture animali, piante e pietre sono i messaggeri dello Spirito Divino. Osservando i loro comportamenti l’uomo ha visto in essi espressione di leggi più grandi, leggi universali, che guidano la Natura e l’uomo stesso. Ha usato poi queste conoscenze in molti modi, alcuni per rinforzare il suo ego, altri per trascenderlo. Alcune le ha utilizzate per controllare la Natura a suo vantaggio, altre per comprenderla e svilupparsi con e attraverso di Essa. Ma é solo in quest’ultimo caso che l’uomo è arrivato a comprendere la Legge Ultima, quella che tutto pervade, quella dello Spirito.    

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.