“Chi semina raccoglie”, “Chi semina vento raccoglie tempesta”, in queste semplici frasi la saggezza popolare descrive molto bene entrambi i concetti di Dharma e Karma. 

Il termine sanscrito Karma, ormai di uso comune anche nella nostra lingua, significa “azione”. Sottintende che qualsiasi cosa facciamo produce delle conseguenze, la nostra vita è il frutto dei nostri comportamenti, delle nostre azioni. Non c’è in esso giudizio o punizione ma solamente la constatazione che è così. È semplicemente il riconoscimento del meccanismo di causa ed effetto.

Il Dharma invece significa “legge”: più è elevato lo stato di coscienza con il quale facciamo una cosa,  migliore sarà il risultato che otterremo, non in termini di giusto o sbagliato, buono o cattivo ma piuttosto di consapevole-inconsapevole. Se entrate in un luogo e mettete la giacca dove capita senza pensarci, poi probabilmente farete fatica a ritrovarla, soprattutto se il luogo è una festa piena di persone. Se invece la mettete di proposito e consapevolmente in un determinato posto la ritroverete sicuramente con più facilità. Più elevato è l’ordine e l’armonia, il grado di coscienza con cui agiamo migliore sarà il risultato che otterremo, in altre parole avremo un buon Karma.

Di fatto le nostre vite sono un miscuglio di azioni e reazioni, di abitudini nostre o famigliari che molte volte ci bloccano se non addirittura cristallizzano in ruoli e comportamenti non sempre armoniosi e funzionali. Difficile allora diventa il cambiamento, sembra quasi impossibile ripristinare un Dharma, una nuova consapevolezza che ci consenta di fare scelte libere.

Una meditazione profonda come quella del Dharma Earth, accompagnata da suoni e da suggestioni olfattive, creati al momento proprio per i partecipanti alla serata, può aiutare a sciogliere ed alleggerire abitudini ormai disfunzionali e atteggiamenti cristallizzati che impediscono un gioioso fluire della vita e della vitalità. Dharma Earth ci consente di creare nuovo “spazio” in cui muoversi e scegliere liberamente non solo per noi ma anche per i nostri cari, per l’umanità e per la Terra tutta. 

Meditazione “DHARMA EARTH” – per la pulizia e la trasformazione del Karma con la Terra – un dono per noi, per i nostri cari, per l’umanità ed il pianeta.

Prossimi incontri:

ONLINE – 11 marzo 20:30 – UDINE – Ass.. OMEOPHATOS – Via Mazzini 9 – In collegamento Zoom, per partecipare richiedi il link ad Haniela Caterina 3890188039 o Annamaria 3284116966

La partecipazione è gratuita

Voce guida – Annamaria Poclen

Campane armoniche – Federico Ferrin

Supporto energetico – Francesca Bo, Haniela Caterina Conti, Daniela de Mezzo


One thought on “DHARMA EARTH”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *